Un’importante nota è apparsa ieri nel sito di JK Rowling